Angelini Pharma si trasforma per restare al passo con la rivoluzione digitale

In un contesto in cui le politiche sanitarie, le linee guida cliniche e le prescrizioni sono, non a caso, sempre più sotto esame sia da parte delle Autorità Sanitarie che dei pagatori/decisori, le finalità della comunicazione con gli operatori del settore sanitario stanno rapidamente cambiando.

Nuovi obiettivi, nuovi “customer”, nuove normative richiedono strumenti di collaborazione e piattaforme di scambio innovativi nei rapporti con i professionisti del settore sanitario.

Allo stesso tempo, la rivoluzione digitale ha creato l’opportunità di cogliere vantaggi in termini di efficienza ed efficacia a livello generale in aziende operanti in diversi settori. Questa rivoluzione ha dimostrato di poter generare una migliore Customer Experience, una maggiore focalizzazione di business, una gestione vincente della complessità, pacchetti differenziati di soluzioni e servizi e, altrettanto importante, un ecosistema di canali connessi.

In altre parole, “ciò che il settore farmaceutico vuole e ciò di cui ha bisogno stanno cambiando” e Angelini non fa eccezione, moltiplicando gli sforzi per creare una nuova strategia digitale.

In tale contesto, desidero comunicarvi la creazione, all’interno del mio Leadership Team, della nuova posizione Global Digital Medicines.

Per una posizione così cruciale, ho scelto Fabrizio Caranci, che entra a far parte di Angelini a settembre.

Fabrizio ha ricoperto rilevanti incarichi in multinazionali del Pharma a livello Global, in ambito Digital Transformation e Customer Engagement.

Sono certo che avrà un impatto positivo capace di accelerare la nostra trasformazione digitale.

Pierluigi Antonelli, Amministratore delegato di Angelini Pharma

Angelini S.p.a.
Viale Amelia 70, 00181 Roma
P.IVA 01258691003 e C.F. Numero di iscrizione registro imprese: 03907010585
Ufficio del registro delle imprese: Roma
Capitale: € 165.000.000 I.V.

© Angelini S.p.a. - Tutti i diritti riservati