Salute mentale


Salute mentale

L’impegno di Angelini

Il peso e l’aggravio posto dalle patologie e dalle condizioni legate alla salute mentale è in costante ascesa. Il disturbo depressivo maggiore, il disturbo bipolare e la schizofrenia figurano tra le 10 principali cause di disabilità in tutto il mondo. I disturbi mentali continuano a gravare in maniera importante sulle comunità dal punto di vista socioeconomico, determinano mortalità precoce e compromettono gravemente sia le capacità funzionali che la qualità di vita dei pazienti e delle loro famiglie.
Soltanto in Europa, ogni anno a quasi il 40% della popolazione viene diagnosticata o riferita una condizione mentale. Pertanto, la salute mentale è riconosciuta essere una priorità che necessita di un approccio multi-stakeholder. (Wittchen, H.U., et al. (2011) The size and burden of mental disorders and other disorders of the brain in Europe 2010. European Neuropsychopharmacology: The Journal of the European College of Neuropsychopharmacology, 21, 655–679).

Negli ultimi 50 anni, Angelini è stata insignita di importanti riconoscimenti internazionali per il considerevole impegno volto a migliorare il trattamento dei pazienti affetti da disturbi della salute mentale e combatterne la stigmatizzazione.
L’azienda ha avuto un ruolo pionieristico nello sviluppo di antidepressivi e stabilizzatori dell’umore e ha ora accettato la sfida di creare nuovi paradigmi di cura dei pazienti sotto vari aspetti, da trattamenti all’avanguardia all’impegno sociale. In realtà, la salute mentale resta tutt’oggi un settore per molti versi negletto e Angelini intende dare il proprio contributo per un deciso cambio di rotta, non soltanto con le attività di Ricerca e Sviluppo di farmaci, ma anche supportando progetti di qualità come HEADWAY 2020. La finalità di questo progetto, intrapreso alla fine del 2017 in collaborazione con The European House - Ambrosetti, è delineare un nuovo piano d’azione per la salute mentale che offra un quadro globale del contesto europeo della salute mentale, con particolare attenzione agli aspetti sociali ed economici. Questo impegno ha portato all’elaborazione di raccomandazioni pratiche su come migliorare il trattamento dei pazienti affetti da disturbi mentali nell’intero percorso dalla diagnosi al trattamento fino all’integrazione sociale, da introdurre poi nelle politiche dei sistemi sanitari nazionali.

Salute mentale: fatti chiave


Angelini S.p.a.
Viale Amelia 70, 00181 Roma
P.IVA 01258691003 e C.F. Numero di iscrizione registro imprese: 03907010585
Ufficio del registro delle imprese: Roma
Capitale: € 165.000.000 I.V.

© Angelini S.p.a. - Tutti i diritti riservati